Posta una foto del suo cane rubato su Facebook, ma non si aspettava una simile risposta. Ecco cosa è successo poi…

Un uomo di nome Barry Gearhart ha sofferto tantissimo quando Titan, il suo pitbull, gli è stato rubato. Per un anno non è stato in grado di ritrovarlo, ma lui non ha mai perso la speranza. Non si è mai rassegnato del tutto all’idea di non poterlo vedere mai più.

Ad un anno dalla scomparsa del suo animale, ha scelto di scrivere un post su Facebook, nel quale invita ancora una volta le persone a dargli una mano a ritrovare il suo amico cane. Grazie a tale post, ha ricevuto una risposta da qualcuno, e tale risposta si è rivelata decisiva. Sorprendentemente, qualcuno ha risposto all’annuncio con informazioni concrete, e ciò ha ridato speranza a Barry.

A rispondere al post con un’importantissima informazione è stato il volontario di un canile. Costui gli ha spiegato che il suo Titan somigliava moltissimo ad un pitbull ospitato nel canile in cui lui lavora, e che avevano chiamato Hank. Tale cane, rischiava di essere soppresso, visto che non era stato ancora adottato.

Appresa la notizia, Barry si è recato immediatamente al canile, ed ha fatto una incredibile scoperta: quel Hank che si trovava nel canile era proprio il suo Titan! Pazzesco! Una coincidenza decisamente singolare.

Il video che vi proponiamo di seguito mostra proprio il momento in cui il padrone ed il cane si rivedono a distanza di due anni: è una scena commovente per davvero, considerando tutta la storia che c’è dietro questo momento bellissimo.

Ecco quindi il video: cliccate play e buona visione!

https://youtu.be/Fql_1dAq9kk?t=100

loading...
CONDIVIDI SU FACEBOOK