Peppina, la casa dello Stato: box di 10 mq, per andare in bagno deve uscire fuori casa. La figlia: “Secondo me rischia di morire”

Di recente, lo sfratto fatto a Peppina Fattori, donna di 95 anni che desiderava tanto rimanere nella sua abitazione nonostante sia a rischio crollo nel caso si verificasse un terremoto, ha fatto molto discutere. La vicenda sta suscitando molte polemiche, e anche la politica è stata tirata in ballo nel cercare di aiutare questa anziana signora.

Nei mesi scorsi era stata invitata ad abbandonare la sua abitazione a San Martino di Fiastra, comune che non molto tempo fa è stato martoriato dal terremoto. La donna voleva rimanere in quella casa, perché si sentiva a proprio agio e protetta. Lei e i famigliari della donna avevano avviato una lotta in tribunale affinché restasse in quella casa, ma il riesame aveva sentenziato che quella casa non è sicura. Quindi, la signora deve vivere all’interno di un container non poco distante dalla sua casa di proprietà.

A seguito dello sfratto verificatosi il 7 ottobre, la signora sui quotidiani locali aveva detto che chi le aveva fatto questo non appartiene alle “persone oneste”, ma a delle “bestie” perché sono stati “cattivi” con lei e con la sua famiglia.

Allo sfogo della madre si è poi aggiunto quello della figlia, il cui nome è Gabriella Turchetti: intervenendo nel programma radiofonico “La Zanzara” ha polemicamente detto che i politici fanno lo sciopero della fame in favore dello ius soli, mentre sua madre ha cominciato a farlo perché cucinare nello stesso container in cui dorme non è possibile. Si nutre molto meno rispetto a quello che dovrebbe, e secondo la figlia, l’anziana donna rischia di morire.

Ha inoltre spiegato che quel container misura 10 metri quadri, e c’è un bagno esterno: deve uscire tutte le volte che deve fare i suoi bisogni, sottolineando che l’anziana donna è per questo motivo veramente molto arrabbiata. Di certo non è il massimo per una donna di 95 anni.

La figlia ha accusato lo Stato di essere “persecutore” di sua madre, e ha detto che la politica davanti a tutto questo è completamente indifferente.

Peppina

loading...
CONDIVIDI SU FACEBOOK