loading...

Parcheggiare in retromarcia, ecco come si fa per riuscirci al primo colpo

Come parcheggiare correttamente in retromarcia? Si tratta di una mossa non semplicissima, uno dei test più impegnativi per coloro che cercando di superare l’esame pratico per la patente B. A volte, quando si ha fretta, pur avendo difficoltà a trovare parcheggio si rinuncia a parcheggiare l’auto in mezzo ad altre due vetture, perché sembra un qualcosa di difficile che richiede tempo. Il tutto appare difficoltoso spesso ai più giovani, i così detti neopatentati, ma può rappresentare una difficoltà anche per coloro che hanno la patente da molto più tempo. Eppure, riuscire a fare questo tipo di parcheggio non richiede molto tempo: occorre solamente capire il meccanismo corretto, perché in seguito parcheggiare la vettura in retromarcia risulterà sempre più semplice. Il video che di seguito vi proponiamo, intende spiegarvi come procedere. Lo fa in modo davvero chiarissimo, e per apprendere questo metodo, che è il più corretto, dovrete solo seguire quanto illustrato dal video stesso.


Ti piacerebbe lavorare in Nuova Zelanda? Il viaggio e il soggiorno sono a carico dello Stato!

Avete mai sognato di lavorare in Nuova Zelanda? Se la vostra risposta è affermativa, allora sappiate che questa notizia che di seguito vi diamo può davvero fare al caso vostro. Tra il prossimo 8 e 11 maggio, la Nuova Zelanda terrà dei colloqui di lavoro, e per parteciparvi si offre di pagare un soggiorno in tale Stato assieme alle spese di viaggio. A organizzare il tutto è stato il Dipartimento per lo sviluppo economico assieme all’agenzia di recruting internazionale della Workhere New Zeland. Lo scopo principale è quello di invitare a lavorare i giovani di talento, specialmente nel settore delle alte tecnologie, al fine di creare un polo di eccellenza in tale settore nella città di Wellington.



Immagina che dentro all’uovo ci sia qualcosa di insolito: aprendolo, scopre di avere ragione

Il video che di seguito vi proponiamo si rivela essere davvero molto singolare, e i motivi a riguardo sono del tutto comprensibili: infatti, ciò che il filmato mostra è un qualcosa di decisamente insolito. Una donna sta per aprire delle uova, quando ad un certo punto uno di queste uova le sembra diverso. Non a caso, l’uovo è più grande del solito ma la cosa più incredibile è che al suo interno vi è qualcosa di pesante. Quando lo apre fa una scoperta molto curiosa, che la lascia basita…


Quando si dice l’amore vero: l’immagine di quest’uomo che imbocca la moglie ha commosso il popolo di internet

Quando in una coppia c’è amore, quello vero, ciò che emerge è sempre qualcosa di molto bello, degno davvero di nota per validissime ragioni. Una nota testata giornalistica on line ha di recente posto in evidenza una foto, descrivendola come l’immortalamento di un momento molto significativo, concernente appunto l’amore. Si tratta di un amore duraturo e davvero sentito: il modo in cui l’anziano signore imbocca la sua amata è qualcosa di molto commovente. La foto che di seguito vi mostriamo è proprio quella che recentemente ha ottenuto un riscontro molto positivo da parte delle tantissime persone che hanno già avuto modo di vederla grazie a internet. Qual è la fonte originale di tale foto? Essa è apparsa per la prima volta su Facebook, attraverso un apposito post, che al momento della stesura del presente articolo, ha già ottenuto 85mila “Mi piace”, 4,8 mila commenti e 27mila condivisioni. La potete trovare cliccando qui.


Questa madre è stanca del figlio che ignora le sue chiamate, così adotta una soluzione formidabile!

Avete presente quando i figli non vogliono rispondere alle chiamate che arrivano dai loro genitori? E’ qualcosa che capita spesso, perché i più giovani vorrebbero essere meno controllati e avere più libertà. A loro interessa poco il fatto che i genitori vorrebbero che stessero bene, che li telefonano appunto per sapere se va tutto bene o per altri motivi importanti. Se da una parte ci sono figli che rispondono alle varie chiamate, alcuni invece le evitano sistematicamente, ignorandole. Sebbene sia importante lasciare ai figli un po’ di legittima privacy, e che taluni genitori spesso esagerano con le chiamate essendo molto apprensivi, è pur vero l’opposto, e cioè che spesso ci sono dei casi limite in cui i figli non vogliono proprio saperne di rispondere. Allo scopo di invogliare il proprio figlio a rispondere a telefono, una madre ha escogitato una soluzione geniale. Si tratta di una donna texana il cui nome è Sharon Standifird. Di seguito vi spiegheremo di cosa si tratta…


Credeva fosse una normale riunione genitori-insegnanti, ma quando ha visto cosa le avevano fatto i suoi alunni si è messa a piangere!

Quando alcuni ragazzi hanno saputo delle condizioni di salute molto precarie della loro insegnante, si sono organizzati nel realizzarle una sorpresa molto speciale, al fine di sollevare il suo umore. I suoi studenti infatti l’hanno colta di sorpresa nei corridoi, lei camminava ignara di quello che di lì a poco sarebbe successo. Il video che di seguito vi proponiamo testimonia il tutto, e ciò a cui si ha modo di assistere è stata una sorpresa che ha colpito profondamente l’insegnante.


Olanda, è clamoroso: al via la commissione parlamentare per uscire dall’Euro!

In questo periodo, dove tecnicamente la fase di recessione mondiale che tra gli anni duemila e duemiladieci è terminata, sono rimasti residui di difficoltà in diversi Paesi dell’eurozona, al punto che alcuni di essi discutono sulla possibilità di uscire dal sistema dell’Euro. Se la Gran Bretagna ha deciso di uscire in toto dall’UE, è molto recente la notizia che informa che l’Olanda sta per costituire una commissione parlamentare in cui si discuterà se conviene o meno rimanere nel sistema della moneta unica. Il motivo di tale discussione, nasce da Pieter Omtzigt, parlamentare cristiano democratico, che ha messo in discussione l’utilità di restare nell’eurozona, visto che la politica monetaria della BCE a suo avviso avrebbe danneggiato gravemente l’economia dei Paesi Bassi.


Appena questo ragazzo dirà al cane di “svenire” scoppierete a ridere!

Il padrone di questa cagnetta che si ha modo di osservare nel video qui propostovi, ha insegnato al suo animale domestico un numero davvero molto divertente. La cagnetta, il cui nome è Bailey vi farà scoppiare a ridere quando il padrone le dirà cosa fare… Si tratta di un video molto divertente, che vi consigliamo di guardare a partire dal minuto 1,40 in poi. Rappresenta un qualcosa che comprensibilmente ha già ottenuto un enorme successo in quanto a visualizzazioni e condivisioni, e i motivi a tale riguardo sono indubbiamente molto ben comprensibili. Infatti, ciò a cui abbiamo modo di assistere rappresenta per davvero un video esilarante, che merita di essere visto.