Francesca, uccisa da un male terribile. Aveva 20 anni, “troppo pochi per morire”

All’età di 20 anni è morta Francesca Scrocco, giovane di Foggia. La ragazza, dopo aver lottato contro il terribile male ha dovuto arrendersi, lasciando amarezza e tristezza alle tante persone che le hanno voluto bene.

Dopo la notizia del decesso dovuto al terribile cancro che l’ha condizionata per gran parte della vita fino a spegnerla definitivamente, per Francesca ci sono stati molti commenti da parte del popolo della rete. Uno di questi sottolinea che vent’anni sono troppo pochi per morire, e dipartite del genere lasciano il segno.

Anche uno youtuber di nome Donato Inglese ha commentato la morte di Francesca, spiegando che quando legge di notizie del genere, con una ragazza come lei che aveva la metà dei suoi anni, rimane senza parole, perché è scioccante morire così giovani.

Anche un altro suo amico, Francesco, da internet spiega che non si sarebbe mai aspettato una cosa del genere. Il decesso si è verificato i primi di ottobre, ed il giorno 4 è il giorno dell’onomostatico sia di Francesco che della ragazza morta, che un tempo festeggiavano assieme, ed oggi si ritrovano con destini diversi, sottolineando scherzosamente che per lei rimarrà sempre il suo “cugino abusivo” come a lei piaceva definirlo con simpatia e ironia.

I commenti sul web in merito alla sua morte sono stati davvero molti. Un altro suo amico ha sottolineato che con la sua dolcezza, Francesca sapeva entrare nei cuori di tutti, ed era una ragazza sempre solare, e nessuno dimenticherà mai il suo sorriso, rimanendo nei cuori di tutti per sempre.

Le vittime del cancro purtroppo sono numerose, anche molto giovani. Per esempio, di recente era morta anche la 15enne Clelia Pellegrini, di Casier (Treviso) dopo aver lottato per un anno e mezzo.

loading...
CONDIVIDI SU FACEBOOK