“Denise nuda tra i pedofili…” Per la mamma quella foto della speranza è diventata un incubo

Il caso della piccola Denise Pipitone è tutt’altro che chiuso. La bambina scomparsa all’età di 3 anni intorno alle ore 12 del 1° settembre 2004 in provincia di Trapani, nel mentre era nei pressi della casa di sua nonna materna, negli anni ha continuato ad alimentare l’attenzione mediatica, perché il suo caso è tutt’ora irrisolto. La bambina potrebbe infatti essere ancora viva, ma non si ha idea di dove possa trovarsi, tuttavia, la ricerca prosegue e la mamma non ha mai perso le speranze di riabbracciarla, nonostante siano passati molti anni.

L’ipotesi secondo la quale Denise sarebbe stata rapita dalla sorellastra Jessica Pulizzi per motivi di vendetta e gelosia, in quanto entrambe figlie dello stesso padre, Piero Pulizzi, è stata scartata, e Jessica è stata assolta da ogni accusa nel 2013 dal Tribunale di Marsala, nel 2015 dalla Corte d’appello di Palermo, e nel 2017 dalla Corte di Cassazione.

A rapirla non è stata lei, quindi. Le indagini proseguono attraverso le analisi di alcune impronte che la piccola avrebbe forse lasciato in alcuni luoghi nel corso degli anni. Ma c’è dell’altro a questo riguardo.

Infatti, in un precedente articolo abbiamo parlato di una foto inviata a “Chi l’ha Visto?” che sembrerebbe corrispondere a Denise Pitone (vedi l’articolo QUI). Ma c’è anche un aspetto inquietante su tale foto: essa sarebbe lo screenshot di un sito di pedopornografia!

Denise Pipitone potrebbe trovarsi schiava di pedofili che girano video osceni con minori e li inviano in rete su siti internet pedopornografici.

Occorrerà fare maggiore chiarezza in tal senso, ovviamente. Non è infatti neanche da escludere che quel sito pedopornografico abbia utilizzato il fotomontaggio, inserendo la testa di Denise sul corpo di una ragazzina nuda. La questione è da approfondire bene, perché anche se non si trattasse di un fotomontaggio, potrebbe anche trattarsi di un’altra ragazzina (comunque in pericolo) e non di Denise, sebbene la somiglianza sia tanta.

Di seguito l’immagine di come potrebbe essere cambiata Denise nel corso degli anni, secondo la ricostruzione del RIS.

Denise Pipitone

loading...
CONDIVIDI SU FACEBOOK