Uncategorized


Verità grosse ed imbarazzanti dette da un ex magistrato: è panico in diretta TV!

Come ben sappiamo, purtroppo in Italia la crisi c’è da tanti anni, e difficilmente ne potremo uscire in tempi rapidi. Come mai non c’è possibilità di uscire in tempi rapidi da questa crisi, ammesso che sia possibile uscirne? A fare chiarezza sull’argomento è l’ex magistrato Paolo Ferraro, che in base a ciò che dice mette in imbarazzo perfino il conduttore della trasmissione. Il filmato in questione risulta essere di qualche anno fa, ma ovviamente la situazione è rimasta immutata, se non addirittura peggiorata rispetto allora, e del resto quello che ha scaturito la crisi qualche anno fa è lo stesso sistema che tale crisi sta facendo perdurare ancora oggi. Le parole di Ferraro sono molto interessanti, vi invitiamo ad ascoltare ciò che ha da dire, invitandovi inoltre a diffondere il video qui appositamente propostovi il più possibile, perché tutti hanno il diritto di sapere.


Senzatetto entra in un ristorante e chiede del cibo. Il direttore lascia tutti senza parole, ecco cosa fa…

Così come in genere circolano notizie orribili, è opportuno ogni tanto documentare vicende che si concludono in modo positivo, per evitare di credere che il mondo in cui viviamo sia talmente orribile da non lasciare posto a notizie in grado di farci sorridere. Fortunatamente invece il nostro mondo prevede anche la presenza di fatti molto positivi, e alcuni di essi sono così significativi che è giusto raccontarli. Joey Mustain e sua figlia Stella si trovavano all’interno di un ristorante, nel Tennesse, e ciò a cui hanno assistito è stata davvero una scena molto commovente.


Con un semplice bicchiere d’acqua, scopri se in casa hai dell’energia negativa. Ecco come…

Può capitare davvero a tutti il rientrare in casa ed avvisare la presenza di una pressione negativa nell’aria, un senso strano di pesantezza, una sensazione che potrebbe essere causata dalla presenza di energia di tipo negativo. Anche nei luoghi che frequentiamo molto spesso, come appunto la casa, l’energia negativa può raggiungerci. Si tratta di un tipo insidioso di energia esterna da cui è opportuno liberarsi, perché l’essere umano è energia pura e può attrarre a sé quello che più desidera, ma anche altri tipi di energia, come appunto quelle negative. La nostra casa del resto può assorbire ogni genere di energia, e quella negativa si caratterizza di cattive vibrazioni che possono essere provocate da altre persone, le quali hanno introdotto odio, invidia, rancore. Come liberarsi di questa energia negativa che avvisiamo essere presente nell’aria di casa nostra? Esistono alcuni sistemi, e ve li spieghiamo di seguito.


Ecco le super-case di plastica: sono antisismiche, antincendio e più ecologiche!

Quanto fatto recentemente in Nigeria lascia davvero ben sperare, perché è stato dato l’ok ad un progetto di case costruite con il riciclo di materiale non degradabile, come le bottiglie di plastica. Queste case risultano essere rispettose dell’ambiente, ma anche più sicure rispetto alle comuni case di calcestruzzo. Infatti gli esperti hanno messo in evidenza un dato che si rivela essere per certi versi veramente incredibile: le bottiglie di plastica comunemente utilizzate per contenere liquidi, risultano essere più stabili se usate per costruire degli edifici invece dei tradizionali mattoni. Insomma: si tratta sicuramente di un qualcosa che si rivela degno di essere menzionato senza alcun dubbio. Vediamo allora alcune immagini che mostrano come sia possibile ottenere delle case realizzate con le bottiglie di plastica.


Se il prodotto che vedi al supermercato inizia con 8 forse è meglio non comprarlo: significa questo…

Avete mai fatto caso ad alcuni bollini che si trovano su frutta e verdura? Ebbene, essi possono risultare particolarmente utili in determinati casi. I bollini infatti non servono solo a indicare il logo dell’azienda distributrice, ma possiedono anche dei numeri, i quali stanno ad indicare delle informazioni molto importanti per i consumatori. Il segreto quindi consiste nell’individuare il codice PLU: vediamo di che si tratta.


Queste notizie faranno contenti i fan della liquirizia, e la vedrà con occhi diversi anche chi la detesta. Da oggi la consumerò più spesso!

La liquirizia è un alimento vegetale molto importante per la salute, grazie alle sue qualità nutrizionali. Occorre discernere dalla liquirizia naturale, ossia la radice, da quella nera che tutti conosciamo. Quest’ultima andrebbe consumata al massimo per due pezzi al giorno, non di più, dato che si tratta di un prodotto che è stato raffinato e si presenta in maniera diversa dalla originale radice di liquirizia. La liquirizia che si vende anche al bar, di colore nero, viene trattata anche con aromi artificiali e zuccheri vari, per cui non è assolutamente il caso di abusarne, anche se anch’essa può rivelarsi preziosa se consumata in modo moderato (come detto, due pezzi al giorno sono sufficienti).


Questo video indovina l’età di chiunque. Non è importante chi lo guarda, esso funziona ogni volta!

Il video che oggi vi proponiamo si rivela essere davvero molto interessante. Non è magia, è un calcolo matematico scientifico che non può mai sbagliarsi. Questo video farà in modo di indovinare esattamente, attraverso una serie di domande, quanti anni avete, ma anche quale numero avete scelto inizialmente da 1 a 10. Il tutto si basa su di una serie di calcoli, grazie ai quali sarà per l’appunto possibile scoprire cosa avete scelto e l’età che avete. Provate a mettere alla prova il test: resterete esterrefatti, indovina tutte le volte l’età che una persona ha e quale numero ha scelto inizialmente tra 1 e 10. Non ci credete? Convincetevi del contrario: è tutto vero, e per testarlo non dovrete fare altro che munirvi di calcolatrice e seguire le istruzioni.


Emilio Fede e il suo declino: “Mi hanno tolto tutto”. Ecco come vive adesso

Tutti conosciamo Emilio Fede, il quale dopo essere stato per tanti anni in Rai passa al gruppo televisivo di Silvio Berlusconi, e in tale frangente ricopre il ruolo di direttore di telegiornali come Studio Aperto e Tg4. Nell’ultimo periodo della sua permanenza a Mediaset è stato conduttore a lungo del Tg4. Ha vissuto anni d’oro come giornalista e uomo di televisione, restando sempre fedele alla linea politica di Silvio Berlusconi. Qualche anno fa però venne licenziato, e attualmente ha rivelato di vivere in condizioni economiche non agevoli come una volta.


Tante persone nel mondo utilizzano il barattolo e poi lo buttano: non fatelo più!!

La Nutella richiama alla mente qualcosa di intramontabile, ossia un alimento che tutti apprezzano tantissimo, sia grandi che piccini. Normalmente, quando la Nutella finisce, in tanti gettano via il contenitore di vetro, a meno che non sia un bicchiere pensato appositamente per essere riutilizzato. Tuttavia, anche se si tratta del classico vasetto di vetro, con dei progetti decorativi fai-da-te si rivela molto importante decidere di non buttare tale contenitore, perché appunto può servire a tutta una serie di operazioni che si palesano meritevoli di menzione. In questo articolo, grazie alle apposite immagini, ve ne menzioneremo alcune.