Dal Mondo

Fu abbandonato alla nascita a causa della sua malattia, adesso sono in migliaia che ascoltano le sue parole

Dopo solo 36 ore dalla sua nascita, Jono Lancaster venne abbandonato dai genitori, che vollero affidarlo ai servizi sociali per via della sua malattia, una rara condizione genetica, ovvero la sindrome di Collins. In Europa una malattia del genere si verifica in media una volta su circa 50 mila nati, e rappresenta una condizione per la quale si manifestano delle deformità al cranio e alla faccia molto considerevoli. Il tutto può provocare molti problemi a udito, respirazione e altro ancora.

Read More

Donna di 23 anni credeva di aspettare 2 gemelli, ma scoppia in lacrime quando scopre la verità…

La vicenda che vi raccontiamo di seguito è a nostro avviso veramente degna di essere raccontata. Quando si verificano fatti del genere si tratta sempre di una notizia meritevole di considerazione, vista la rarità di quel che in tali casi si verifica. E’ dunque in questo senso che va interpetata la notizia che vi raccontiamo di seguito. Alexandra Kinova e suo marito Antonio erano molto felici quando hanno saputo di aspettare ben 2 gemelli, così si erano attrezzati per il lieto evento, ma ben presto si accorsero che la situazione è un po’ diversa da come gliel’avevano descritta in un primo momento i medici.


La motosega V8 modificata: taglia un tronco in soli 2 secondi. Strabiliante!

A ben vedere, quello che l’uomo è riuscito a inventare nel corso dei decenni è strepitoso, perché ci sono tantissime invenzioni che ci hanno semplificato la vita di tutti i giorni e il lavoro, e ogni volta si cerca di migliorarsi, inventando cose sempre nuove o ottimizzando quelle già esistenti. Ciò che vi mostriamo di seguito mediante l’apposito video è una motosega veramente eccezionale, in grado di far rimanere tutti senza parole. Come mai? Bé è semplice: taglia un tronco intero in appena 2,4 secondi, ovvero si tratta di uno strumento sbalorditivo.


Ecco un’invenzione ideale per le emergenze di neve: potrebbe aiutare tantissime persone quando serve

Un progettista nonché inventore, proveniente dal Canada, ha realizzato uno straordinario veicolo capace di risolvere ogni problema relativo alla circolazione di ciò che riguarda un terreno coperto dalla neve. Costui si chiama Yvon Martel, ed il veicolo che ha progettato si chiama MTT-136. Questa macchina straordinaria è in grado di viaggiare con una naturalezza veramente impressionante sui terreni più difficoltosi colpiti dalla neve fresca.


Quando è nato qualcuno lo ha definito “mostro”, ma un anno dopo la madre pubblica una lettera che lascia profondamente colpiti

La storia che di seguito andiamo a raccontarvi, si è verificata in Russia, ed ha visto quale protagonista una coppia sposata che aveva tutta l’intenzione di avere un secondo bambino, dopo la nascita della primogenita. La scelta di quella coppia non è stata condivisa da tutti, e infatti alcuni avevano sconsigliato alla donna di partorire. Tuttavia, lei assieme a suo marito ha dimostrato di non curarsi di questo pur rilevante particolare che il bambino che aveva nel ventre, scegliendo di portare avanti la gravidanza. Che cosa aveva e cos’ha questo bambino? Gli dissero che avrebbe avuto la sindrome di down, ed in effetti così è stato. Tuttavia la mamma Veronika e suo marito Evgeny erano felici per la nascita del bambino.


Avete notato la guardia di Donald Trump con il braccio finto inquietante? Ecco perché lo aveva…

Il presidente da poco eletto degli Stati Uniti d’America, Donald Trump fa molto spesso parlare di lui a livello mediatico internazionale, per molte ragioni, sia per le promesse mantenute della campagna elettorale, sia per degli aspetti che lo riguardano direttamente o indirettamente. Per esempio, nel corso della cerimonia in cui il neo presidente si è insediato alla Casa Bianca, sono stati in molti a notare un aspetto davvero curioso: una delle guardie del corpo di Trump aveva un finto braccio, di plastica, e cercava sempre di stare a pochi passi da Trump e la sua first lady. Cosa si celava in quel braccio di plastica?


Una bimba di 4 anni si sposa un uomo più grande di 25 anni. Il motivo? Vi commuoverà!

La storia che il presente articolo intende raccontarvi è particolarmente significativa. Si tratta della storia di Abby, una bimba di quattro anni, che abita a New York. E’ una bambina come tante, ma cela una realtà veramente inquietante. Infatti, dietro al suo viso angelico e al suo sorriso non tutti sanno che ciò che si nasconde è preoccupante per davvero, dal momento che si tratta di una malattia tumorale per la quale sta combattendo. Per il momento è una paziente del “Melodie”, un centro che combatte i tumori dei più piccoli: trattasi di una clinica specializzata che si trova proprio a New York. Nonostante stia lottando per la sua vita, ella non si dispera in modo grave, perché non perde mai la speranza, e non perde mai il sorriso.


Questo inno risale al ‘700: il modo in cui lo interpreta questo quartetto è così emozionante da far venire le lacrime agli occhi!

Unitisi nel 2003, gli appartenenti al gruppo “Il Divo” ha saputo farsi apprezzare per le indubbie qualità vocali di ciascun componente. Molti sono stati gli apprezzamenti fatti a questo quartetto, di cui abbiamo una performance canora decisamente da ascoltare, perché ne vale sicuramente la pena, dal momento che si tratta di una esibizione davvero meritevole di considerazione, quindi assolutamente degna di nota, e proprio per questo motivo abbiamo voluto proporvela, attraverso l’apposito video qui presente.


Si trova davanti allo specchio, ma non si vede: quando arriva la terza persona, la confusione in lei è completa

Ritrovarsi davanti allo specchio e non trovare la propria immagine riflessa: quello che a prima vista potrebbe sembrare assurdo, effettivamente lo è, tuttavia è possibile fare in modo che si crei l’illusione di stare davanti allo specchio e non vedere riflessa la propria immagine. Una signora cercava di specchiarsi, ma non ci è riuscita. Il video di seguito propostovi intende mostrare il tutto. Vittima di un innocente scherzo di candid camera, fa quasi tenerezza quando scopre che oltre alla ragazza al suo fianco, anche una ragazza arrivata in un secondo momento riesce a specchiarsi, al contrario di lei. Ma come si spiega un fenomeno di questo tipo?


Gli arriva la polizia a casa, cio che trovano gli agenti dentro ai congelatori è inquietante!

A seguito di una segnalazione effettuata da alcuni vicini, con un raid la polizia ha fatto una scoperta inquietante, e vergognosa. I vicini erano rimasti insospettiti dal fatto che le persone per le quali la polizia è dovuta intervenire, si erano portati in casa ben 5 congelatori. Ciò che è stato ritrovato in questi congelatori ha lasciato tutti profondamente molto colpiti in maniera negativa, perché la scoperta effettuata è sconvolgente.