Assicurazione auto, ottime notizie per gli italiani. Ecco di quanto calano i prezzi…

Per quanto concerne le assicurazioni dell’automobile, anche se lentamente, prosegue la diminuzione dei costi della RC Auto da tre mesi. Stando a quanto emerge dallo studio che ha pullicato l’Osservatorio RC Auto di Facile.it e Assicurazione.it le cifre pagate dagli automobilisti risultano essersi ridotte dell’1,71% per quanto concerne il trimestre giugno-settembre 2016. Invece, rispetto a settembre 2015, il costo afferente le polizze è calato dell’1,6%.

Emergono in tal senso delle novità molto significative anche in ambito regionale. Per esempio, in Valle d’Aosta da giugno a settembre i premi sono scesi del 9,71%. In Calabria e Sicilia, i premi sono scesi del 5,90 e 5,95% rispettivamente. Quindi le tre regioni appena menzionate sono tra quelle più fortunate in tal senso.

Circa invece le regioni più sfortunate a questo riguardo, c’è da dire che in Sardegna i premi risultano cresciuti del 2,12%, ed aumenti si sono registrati anche nel Lazio, con lo 0,05% in media.

La Campania (con i premi cresciuti mediamente dello 0,23%) si conferma la regione più cara per quanto concerne la RC Auto, giacché il premio medio rilevato a settembre del 2016 risulta essere pari a 803,58 euro. Si tratta di una somma considerevole, specialmente se confrontata con quella che invece si rivela essere la regione più economica da questo stesso punto di vista, ossia la Valle d’Aosta.

Infatti, in Valle d’Aosta il premio medio è invece pari a 325,83. Dopo di essa, anche in Trentino Alto Adige e nel Friuli Venezia Giulia l’assicurazione costa di meno che nel resto d’Italia (circa 366 euro in entrambe le regioni).

Dunque, ricapitolando: si sta recentemente, negli ultimi mesi, registrano un calo per quanto concerne i costi dell’assicurazione RC Auto, e se a trarne beneficio vi sono regioni particolarmente fortunate da questo punto di vista come Valle d’Aosta, Calabria e Sicilia, per quanto invece concerne la regione più sfortuanta in tal senso è la Sardegna, ove il costo medio dell’assicurazione è aumentato da giugno a settembre 2016. La Valle d’Aosta si riconferma la regione in cui l’assicurazione costa di meno (seguita da Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia), mentre cambia poco per la Campania, attualmente la regione più cara in tal senso.

assicurazione-rc-auto


CONDIVIDI SU FACEBOOK

Un dottore speciale di situazioni