loading...

Allarme truffa della corrente: ecco cosa accade, e come evitarla

Negli ultimi giorni le forze dell’ordine sono state allarmate a causa di una nuova truffa in atto nel territorio italiano: sono stati numerosi gli utenti che si sono rivolti a loro per segnalare la truffa inerente alla corrente saltata, divenuta insostenibile in alcune zone, che punta a colpire principalmente le persone anziane. Dei ladri forzano il quadro elettrico degli appartamenti, facendo in modo da far saltare la corrente. Così, i proprietari si recano all’esterno per controllare quello che è successo.

Nel momento in cui le persone escono dall’abitazione, spesso non chiudono la porta, ed in tale frangente arrivano i ladri, che facendo il più in fretta possibile derubano i poveri malcapitati.

Capita anche che la corrente venga fatta saltare svariate volte, di modo che la vittima non si insospettisca così da facilitare le probabilità che tenga la porta aperta una volta sceso a controllare che cosa sia accaduto e dunque per quale motivo sia saltata la luce.

A causa di questi episodi spiacevoli, che hanno visto coinvolto sopratutto il territorio comunale bolognese, la polizia ha ricevuto tantissime segnalazioni. Per evitare di cascare in questo trabocchetto escogitato dai ladri, è bene accertarsi che non ci sia nessuno fuori dall’abitazione e nessuna persona estranea all’interno del condominio. E in ogni caso, quando ci si reca a controllare il quadro elettrico, è opportuno chiudere la porta a chiave, a maggior ragione quando si è soli in casa.

Stando a quanto emerge dalle informazioni provenienti dalla fonte che ha reso noto la notizia, i truffatori molto spesso studiano la situazione della potenziale vittima da derubare. Si fermano per cercare il “prescelto” a cui privare dei suoi averi preziosi.

Occorre prestare molta attenzione, quindi, e nel malaugurato caso che dovesse verificarsi una situazione di questo tipo, con la truffa andata a buon fine, è fondamentale avvisare il prima possibile le forze dell’ordine, nella speranza che si riesca a risolvere la faccenda. In ogni caso, prevenire conviene sempre, per cui quando ci si allontana dalla propria casa per andare a controllare i quadri elettrici che magari sono collocati in un altro piano (solitamente al piano terra nel caso di un condominio, o proprio fuori, nel caso di appartamento che non si trova in un condominio), ricordarsi di chiudere bene a chiave la porta, per evitare rischi inutili.

CONDIVIDI SU FACEBOOK