“Aiutatemi, mia mamma non si regge in piedi” Il bimbo si rivolge ai Carabinieri, poi l’amara scoperta lascia tutti di sasso!

Una vicenda davvero incredibile si è verificata recentemente in Italia. Si tratta di un fatto che lascia davvero a bocca aperta, per via proprio di ciò che è successo in tale circostanza. Una mamma aveva deciso di portare suo figlio con sé per fare un giro, tuttavia nel corso del tragitto si è fermata all’interno di un locale ed ha iniziato a bere, sino ad ubriacarsi del tutto, lasciando il piccolo in una situazione veramente difficile. L’episodio è accaduto a Genova, a Piazza della Commenda, nel centro storico.

Il bambino di 9 anni è stato trovato in compagnia della madre ubriaca dai Carabinieri. Era stato il piccolo a contattare le forze dell’ordine, perché si era reso conto che la madre non si reggeva in piedi e quindi non poteva proseguire la passeggiata con lui, e nemmeno tornare a casa assieme a lui.

Contattando i Carabinieri, ha pronununciato le seguenti parole: “Potete aiutarmi? No so come tornare a casa, e mia mamma è ubriaca”. Immediatamente sul posto sono giunte alcune pattuglie delle volanti, le quali hanno appurato la situazione allertando il 118, che ha inviato un’ambulanza.

Nel mentre la madre veniva trasportata in ospedale, i Carabinieri si sono messi alla ricerca di un altro parente del bambino, ma non sono stati in grado di trovare nessuno. Per tale motivo, il piccolo è stato trasferito in una comunità per minori.

Questo caso è stato segnalato ai servizi sociali, nonché alla procura dei minori. Adesso la donna rischia una denuncia, proprio perché, completamente ubriaca, aveva abbandonato il figlio ancora minorenne.

loading...
CONDIVIDI SU FACEBOOK